Forte Dei Marmi Eventi

eventi e appuntamenti forte dei marmi

 
 
 
ForteInfoEventi
Eventi / Event Planning
 
 
Giovedì 12 Agosto
 
 
Dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00 - Pineta Emilio Tarabella, via G. Matteotti 16
LA PINETA DEI BAMBINI:
COME NASCONO LE FIABE a cura de "Il paesa della gru"
Laboratori, letture, spettacoli, animazione e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni.
L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ogni settimana sarà dedicata ad una tematica differente, che verrà declinata a seconda delle proposte degli operatori culturali.
Tutte le attività si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00.
OGGI IN PROGRAMMA:
17.30/19.30 L’albero è una magia - laboratorio
20.30/21.30 Tutti i personaggi dell’albero dai mille frutti - laboratorio
21.30/23.00 L’albero dai mille frutti
Partecipazione gratuita, fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria all'indirizzo lapinetadeibambini@gmail.com.
Per info: 351 7472358 attivo da lunedì a venerdì 9-12 e nei giorni di laboratorio anche dalle 16 alle 17.
N.B.: le iscrizioni saranno registrate in ordine di arrivo a partire dalle ore 9 di ogni lunedì per il programma della settimana successiva e potranno essere considerate confermate soltanto dopo aver ricevuto una mail di risposta.
I partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto.
 
 
Venerdì 13 Agosto
 
 
Dalle 8.00 alle 13.00/from 8 a.m. to 1.00 p.m. - Via Mazzini, loc. Vittoria Apuana
MERCATO DI VITTORIA APUANA
Dal primo venerdì di Giugno all’ultimo di Ottobre, mercato settimanale di abbigliamento e non solo, nella frazione di Vittoria Apuana. A cura del Comune di Forte dei Marmi. Weekly market in Vittoria Apuana. From first Friday of June to the last one of October.
 
Ore 21.30 /at 9.30p.m. - Villa Bertelli, Via Mazzini 200
VILLA BERTELLI LIVE 2021
FRANCESCO DE GREGORI
FRANCESCO DE GREGORI TORNA LIVE. Quest’estate, infatti, sarà in concerto nelle principali location all’aperto della nostra penisola, con “DE GREGORI & BAND LIVE – GREATEST HITS”, tour che, a partire dal mese di luglio, lo vedrà protagonista sui palchi d’Italia per proporre al pubblico le canzoni più famose e significative del suo repertorio.
La band che accompagnerà De Gregori sul palco è composta da Guido Guglielminetti (basso e contrabasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Primiano Di Biase (hammond) e Simone Talone (percussioni).
Ingresso a pagamento.
Biglietti disponibili su Ticketone e presso la Biglietteria di Villa Bertelli ore 17.00-22.00
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it. - Tel. 0584 787251
 
 
 
Sabato 14 Agosto
 
 
Ore 21.30 /at 9.30p.m. - Villa Bertelli, Via Mazzini 200
VILLA BERTELLI LIVE 2021
GIORGIO PANARIELLO
Dopo aver pubblicato nel 2020 il romanzo “Io sono mio fratello”, grandissimo successo di pubblico e critica, e in attesa di salire sui palchi di tutta Italia nel 2022 con il nuovo spettacolo teatrale “La Favola Mia”, Giorgio Panariello torna sul palco nell’estate 2021 con “Story”, un lungo monologo dove Giorgio, da solo sul palcoscenico, racconta come è nato “Panariello”, dai suoi esordi ai più prestigiosi palchi italiani, la storia a lieto fine di un giovane cameriere della Versilia che realizza il sogno di diventare uno dei nostri più conosciuti one man show.
Ingresso a pagamento.
Biglietti disponibili su Ticketone e presso la Biglietteria di Villa Bertelli ore 17.00-22.00
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it. - Tel. 0584 787251
 
 
Domenica 15 Agosto
 
 
 Ore 6,00/ at 6 a.m. - Pontile di Forte dei Marmi
CONCERTO ALL’ALBA
Concerto dell’Orchestra Giovanile Toscana. Dirige Matteo Chimenti.
A seguire cerimonia d’intitolazione della Piazza a Vittoria Cardini. Al termine della manifestazione colazione a cura dell’associazione Pescatori del Pontile Caricatore di Forte dei Marmi.
Posti limitati non prenotabili.
Accesso contingentato in base alle normative anti Covid-19 vigenti.
Obbligo di Green pass.
 
Dalle 8.00 alle 13.30 / from 8.00 a.m. to 1.30 p.m. - Piazza Marconi
MERCATO DEL FORTE – EDIZIONE della DOMENICA
A cura del Comune di Forte dei Marmi. Il famoso Mercato del Forte raddoppia l’appuntamento!
Abbigliamento e non solo, dalle marche all’ultima moda ai prodotti di qualità a basso costo.
Weekly market in Piazza Marconi. Also on Sundays! From Easter to the last Sunday of October and over the Christmas holidays.
 
Ore 21.30 /at 9.30p.m. - Parco delle Suore Canossiane- Forte dei Marmi
FESTIVAL DEL SACRO
“LA MADONNA DEL SOLE” DI E CON ELISABETTA SALVATORI
Lettura del racconto dell’immagine sacra Patrona della Versilia.
Il racconto della Madonna del Sole, la tavola sacra, custodita nel duomo di Pietrasanta e Patrona della Versilia, verrà letto dalle suore Canossiane nel giorno della festa dedicata a Maria. Sul palco, al violino e chitarra, per l’accompagnamento musicale, il Maestro Matteo Ceramelli.
Ingresso libero.
Necessaria prenotazione al numero 347-5739523
 
 
 
Lunedì 16 Agosto
 
 
Dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00 - Pineta Emilio Tarabella, via G. Matteotti 16
LA PINETA DEI BAMBINI:
IL CIRCO a cura di "Massimo pugno di fuoco Sem fuego e Alibi"
Laboratori, letture, spettacoli, animazione e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni.
L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ogni settimana sarà dedicata ad una tematica differente, che verrà declinata a seconda delle proposte degli operatori culturali.
Tutte le attività si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00.
OGGI IN PROGRAMMA:
17.30/19.30 Equilibrio instabile - laboratorio
20.30/21.30 Baby dance
21.30/23.00 Spettacolo di luci led
Partecipazione gratuita, fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria all'indirizzo lapinetadeibambini@gmail.com.
Per info: 351 7472358 attivo da lunedì a venerdì 9-12 e nei giorni di laboratorio anche dalle 16 alle 17.
N.B.: le iscrizioni saranno registrate in ordine di arrivo a partire dalle ore 9 di ogni lunedì per il programma della settimana successiva e potranno essere considerate confermate soltanto dopo aver ricevuto una mail di risposta.
I partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto.
 
Ore 18.00 /at 6.00 p.m. - Giardino dei Lecci di Villa Bertelli, Via Mazzini 200
RASSEGNA L'ALTRA VILLA
QUANTO DURA UN ATTIMO - OMAGGIO A PAOLO ROSSI
L'incontro, condotto dal giornalista Enrico Salvadori, vedrà la partecipazione di Federica Cappelletti moglie di Paolo Rossi, Giovanni Galli campione del mondo 1982 con l'Italia, i giornalisti Enzo Bucchioni e Marco Bernardini e Andrea Caciolli al pianoforte. Gionata Simoni leggerà alcune pagine del libro "Quanto dura un attimo" scritto da Paolo Rossi e da Federica Cappelletti.
Ingresso libero. 
E' necessaria la prenotazione al numero 0584 787251 dalle 17,00 alle 22,00
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it
 
Ore 18.00 / at 6 p.m. - Museo Ugo Guidi, via M. Civitali, 33
INAUGURAZIONE “Oltre la visione” di Bruno Sambenedetto
La Mostra, realizzata dal Museo Ugo Guidi, verrà presentata dal critico Massimo Pasqualone. Parte delle opere saranno esposte al IH Logos Hotel.
Per informazioni: 348 3020538 - museougoguidi@gmail.com
 
 
 
Martedì 17 Agosto
 
 
Dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00 - Pineta Emilio Tarabella, via G. Matteotti 16
LA PINETA DEI BAMBINI:
IL CIRCO a cura di "Massimo pugno di fuoco Sem fuego e Alibi"
Laboratori, letture, spettacoli, animazione e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni.
L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ogni settimana sarà dedicata ad una tematica differente, che verrà declinata a seconda delle proposte degli operatori culturali.
Tutte le attività si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00.
OGGI IN PROGRAMMA:
17.30/19.30 La scoperta dell’acqua – percorso esperienziale
20.30/22.30 L’acqua e il fuoco – laboratorio
22.30/23.00 Fiabolle – spettacolo di fiabe e di bolle
Partecipazione gratuita, fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria all'indirizzo lapinetadeibambini@gmail.com.
Per info: 351 7472358 attivo da lunedì a venerdì 9-12 e nei giorni di laboratorio anche dalle 16 alle 17.
N.B.: le iscrizioni saranno registrate in ordine di arrivo a partire dalle ore 9 di ogni lunedì per il programma della settimana successiva e potranno essere considerate confermate soltanto dopo aver ricevuto una mail di risposta.
I partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto.
 
Ore 18.00 /at 6.00 p. m. - Giardino dei Lecci di Villa Bertelli, Via Mazzini 200
RASSEGNA L'ALTRA VILLA
ALFREDO CATARSINI E GLI ALLIEVI DELLO STAGIO STAGI
Incontro, a cura della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, fra gli ex allievi di Alfredo Catarsini all'istituto artistico Stagio Stagi. Un momento di ricordi e di esperienze condivise in nome dell'arte e di un Maestro indimenticabile. Interventi di Fabrizio Del Tessa, Navarro Claudio Del Tessa, Gian Paolo Giovannetti, Tiziano Lera, Renzo Maggi e Franca Moriconi. Conduce Ludovico Gierut.
Ingresso libero.
Necessaria prenotazione 0584 787251 (dalle 17,00 alle 22,00)
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it
 
 
 
Mercoledì 18 Agosto
 
 
Dalle 8.00 alle 13.30 / from 8.00 a.m. to 1.30 p.m. - Piazza Marconi
MERCATO DEL FORTE
A cura del Comune di Forte dei Marmi.
Abbigliamento e non solo, dalle marche all’ultima moda ai prodotti di qualità a basso costo.
Weekly market in Piazza Marconi.
 
Dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00 - Pineta Emilio Tarabella, via G. Matteotti 16
LA PINETA DEI BAMBINI:
IL CIRCO a cura di "Massimo pugno di fuoco Sem fuego e Alibi"
Laboratori, letture, spettacoli, animazione e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni.
L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ogni settimana sarà dedicata ad una tematica differente, che verrà declinata a seconda delle proposte degli operatori culturali.
Tutte le attività si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00.
OGGI IN PROGRAMMA:
17.30/19.30 La carta crespa e il fuoco – laboratorio
20.30/21.30 Baby dance
21.30/23.00 Spettacolo di mangiafuoco
Partecipazione gratuita, fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria all'indirizzo lapinetadeibambini@gmail.com.
Per info: 351 7472358 attivo da lunedì a venerdì 9-12 e nei giorni di laboratorio anche dalle 16 alle 17.
N.B.: le iscrizioni saranno registrate in ordine di arrivo a partire dalle ore 9 di ogni lunedì per il programma della settimana successiva e potranno essere considerate confermate soltanto dopo aver ricevuto una mail di risposta.
I partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto.
 
Ore 21.30 /at 9.30p.m. - Villa Bertelli, Via Mazzini 200
VILLA BERTELLI LIVE 2021
ANDREA PUCCI
Il suo Nuovo One-man show sarà un work in Progress ripercorrendo FUORI DAGLI SCHEMI TEATRALI gli scheck che lo hanno reso celebre in questi anni fino ad oggi rendendo partecipe il pubblico in sala, il tutto accompagnato dalla Zurawski live band.
Ingresso a pagamento.
Biglietti disponibili su Ticketone e presso la Biglietteria di Villa Bertelli ore 17.00-22.00
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it. - Tel. 0584 787251
 
 
Giovedì 19 Agosto
 
 
Dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00 - Pineta Emilio Tarabella, via G. Matteotti 16
LA PINETA DEI BAMBINI:
IL CIRCO a cura di "Massimo pugno di fuoco Sem fuego e Alibi"
Laboratori, letture, spettacoli, animazione e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni.
L'iniziativa è organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Forte dei Marmi in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ogni settimana sarà dedicata ad una tematica differente, che verrà declinata a seconda delle proposte degli operatori culturali.
Tutte le attività si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 19.30 e dalle 20.30 alle 23.00.
OGGI IN PROGRAMMA:
17.30/19.30 La sabbia magica del deserto – laboratorio
20.30/21.30 Baby dance
21.30/23.00 Aladdin e le notti d’Oriente
Partecipazione gratuita, fino ad esaurimento posti, con iscrizione obbligatoria all'indirizzo lapinetadeibambini@gmail.com.
Per info: 351 7472358 attivo da lunedì a venerdì 9-12 e nei giorni di laboratorio anche dalle 16 alle 17.
N.B.: le iscrizioni saranno registrate in ordine di arrivo a partire dalle ore 9 di ogni lunedì per il programma della settimana successiva e potranno essere considerate confermate soltanto dopo aver ricevuto una mail di risposta.
I partecipanti dovranno essere accompagnati da un adulto.
 
Ore 20.45 /at 8.45p.m. - Villa Bertelli, Via Mazzini 200
VILLA BERTELLI LIVE 2021
LEVANTE “DALL’ALBA AL TRAMONTO”
Levante – Due nuove produzioni artistiche per la cantautrice, entrambe ruotano intorno ai grandi temi della fine e dell’Inizio. Il nuovo brano “Dall’alba al tramonto” è una ballad ipnotica che ruota intorno a quelli che comunemente vengono ritenuti “poli opposti”, come appunto, l’alba e il tramonto, il giorno e la notte, l’inizio e la fine, e tutti quegli estremi che in realtà implicano per loro natura una condizione di reciprocità e dipendenza.
“Come il giorno e la notte, anche molte relazioni umane si fondano su una polarità che si rivela solo apparente. Il tema è il timore della fine e la confidenza con l’inizio, per ritrovarsi nella tenera sentenza che quei due opposti sono due volti dello stesso momento.” LEVANTE
Il brano “Dall’alba al tramonto” è concepito come un dialogo tra due persone che si risolve nel ritornello, esplodendo in una gioiosa riflessione sulla fine delle cose e sulla potenza di rinascita che portano con sé.
Ingresso a pagamento.
Biglietti disponibili su Ticketone e presso la Biglietteria di Villa Bertelli ore 17.00-22.00
L’accesso agli spettacoli, incontri e mostre é consentito SOLTANTO con Certificazione verde COVID -19 :
1)vaccinazione al termine del ciclo o a 15 giorni dalla prima dose
2) guarigione da COVID 19 con cessazione isolamento, come prescritto dalle circolari del Ministero della salute
3) presentazione test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus
Per info: www.villabertelli.it. - Tel. 0584 787251
 
 
 
LE MOSTRE
 
 
MARCO NEREO ROTELLI
L'amor che move il sole e l'altre stelle
 
P.za Garibaldi 1
 
Dal 27 Luglio al 30 Settembre 2021
 
In occasione delle celebrazioni nazionali dedicate ai 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri, Marco Nereo Rotelli ha realizzato una grande installazione che sarà collocata in Piazza Garibaldi, cuore della città di Forte dei Marmi, con il Patrocinio del Comune, dedicata all’ultimo verso del Paradiso della Divina Commedia.
 
A l’alta fantasia qui mancò possa;
ma già volgeva il mio disio e ’l velle,
sì come rota ch’igualmente è mossa,
l’amor che move il sole e l’altre stelle.
 
Si tratta di una creazione che contiene tutti gli elementi della ricerca di Rotelli. Poesia, luce e materia sono infatti soggetto e oggetto di una rappresentazione che, in un momento come quello che stiamo vivendo, ci induce a una riflessione. La natura ci ha dato una lezione: è necessario cambiare, trasformarsi, evolvere.
Tutto va quindi visto con un nuovo modo di guardare all’orizzonte del futuro.
Dante con il magnifico verso ci indica la via dell’immaginazione, che è una via di conoscenza, motore dello stupore.
Nell’opera di Rotelli il verso è inciso a fuoco su una grande sfera di ferro, cromata d’oro, con all’interno un’illuminazione.
La parola diventa luce sprigionata dall’interno.
La sfera, l’idea di totalità, indica l’esigenza morale di una nuova società, illuminata dal sole della parola.
2CA di Roberto Ongaro e Alessandra Baldini, che hanno prodotto l’opera e Marco Nereo Rotelli sono convinti che la fede nell’amore per la cultura, per l’arte, ci porterà verso un mondo migliore.
L’installazione invita a pensare attraverso la poesia a una nuova dimensione dell’essere, capace di vivere la bellezza nell’incontro con gli altri.
Questo il vero sole, un pianeta che ci illumina e non ci lascia soli.
L’Ente per le Ville Versiliesi partecipa all’evento celebrativo dedicato a Dante attraverso la presenza musicale che sottolinea il valore dell’unione della creazione artistica e del valore storico del paesaggio di Forte dei Marmi e della Versilia tutta, terra incantata, ispiratrice di poesia e di musica. La flautista Camilla Tosetti, interverrà con tre brani di di Bach, la cui musica non è altro che una messa in pratica cosciente e consapevole dell’amor che move il sole e l’altre stelle.
L’Artista
Marco Nereo Rotelli è nato a Venezia nel 1955, dove si è laureato in architettura nel 1982 e seguito i corsi di Emilio Vedova. Da anni persegue una ricerca sulla luce e sulla dimensione poetica che Harald Szeemann ha definito come “un ampliamento del contesto artistico”. Rotelli ha creato negli anni una interrelazione tra l’arte e le diverse discipline del sapere. Da qui il coinvolgimento nella sua ricerca di filosofi, musicisti, fotografi, registi, ma principalmente il suo rapporto è con la poesia che, con il tempo, è divenuta un riferimento costante per il suo lavoro. Questo suo impegno gli è valso la partecipazione a nove edizioni della Biennale di Venezia in diverse discipline, arte (1986/2001/2005/2009/2011), architettura (2021), cinema (2011), teatro (2005), oltre a numerose mostre personali e collettive. È stato invitato dalla Northwestern University (Chicago) come “artist-in-residence”. Nel 2001 fonda il gruppo Art project diretto da Elena Lombardi, nel 2021 fonda con Roberto Ongaro e Alessandra Baldini 2CA. Le sue opere sono presenti in musei e importanti collezioni private di tutto il mondo. Di lui hanno scritto alcuni tra i più importanti critici d’arte, oltre a poeti, scrittori, filosofi e personalità della cultura internazionale, alimentando un’importante raccolta bibliografica sul suo lavoro.
 
 
 
CARLO NANGERONI.
ABSTRACTION: MUSICA DA VEDERE
 

c/o Fortino, P.za Garibaldi

Dal 7 Agosto al 12 Settembre 2021
Orario: Tutti i giorni 18.30-23.30, Mercoledì 10.00-12.00
Ingresso libero
E' necessario il Green pass
Gli orari potrebbero subire variazioni a seguito di diverse disposizioni governative per l’emergenza Covid.

Mostra personale di Carlo Nangeron, a cura di Valerio Dehò e realizzata in collaborazione con l’Archivio Carlo Nangeroni di Milano.
Promossa dal Comune di Forte dei Marmi, l’esposizione presenta oltre ottanta opere di Carlo Nangeroni, pittore e scenografo statunitense di origine italiana, datate tra il 1949 e il 1999.
A un importante nucleo di dipinti – perlopiù acrilici, ma anche oli su tela e acquerelli – si aggiungono tre sculture, realizzate appositamente per l’esposizione su licenza dell'archivio e progetto dell’artista, collocate in Piazza Garibaldi.
Il percorso espositivo parte da uno splendido autoritratto del 1949, ancora declinato nel linguaggio figurativo, per arrivare all’astrazione della fine degli anni Novanta, documentando il passaggio stilistico e poetico decisivo nell’opera dell’autore.
Allievo di Mauro Reggiani, uno dei padri dell’astrazione in Italia, Nangeroni ha sviluppato un proprio stile pittorico in cui il linguaggio musicale – con i suoi ritmi, le sue pause e le sue ripetizioni – ha rappresentato il modello di riferimento. Nonostante siano rintracciabili nel lavoro di Nangeroni consonanze con il mondo della ricerca artistica tra gli inizi degli anni Sessanta e la fine dei Settanta, la sua pittura si colloca in una prospettiva personale: «Non ho nulla da fondare, da edificare, per fare i miei quadri, mi lascio guidare dall’istinto», ha scritto l’artista a proposito del proprio lavoro. Le ragioni del suo approccio particolare nel sistema variegato dell’arte di quegli anni consistono nella sua capacità di partecipare al mondo artistico senza alcuna forma di coinvolgimento “ideologico” o di gruppo.
Accompagna la mostra un volume edito da NFC Edizioni, con testo critico di Valerio Dehò.
L’Artista
Carlo Nangeroni nasce a New York nel 1922, da famiglia di emigranti lombardi. Ritorna a Milano durante gli anni dell'adolescenza, dove frequenta la Scuola d'Arte di Brera dove è allievo di Mauro Reggiani. Ristabilitosi a New York nel 1946, frequenta lo studio dello scultore Alexander Archipenko, ed entra in contatto con i protagonisti dell’“action painting” come Willem de Kooning e Franz Kline. La sua prima esposizione personale è del ‘49 alla “New York Circulating Gallery of Paintings”. In quegli anni dipinge con orientamento astratto espressionista e si occupa di scenografia e allestimenti per opere teatrali. Negli anni '50 comincia ad esporre in collettive e a lavorare a una serie di opere quasi monocrome e lieve rilievo. Nel 1958 collabora alla realizzazione di un progetto pubblicitario dal titolo “The Chrisalis” di Salvador Dalì per una casa farmaceutica che produceva i primi tranquillanti. Lo stesso anno torna a Milano per potersi dedicare esclusivamente alla pittura, e dove incontra artisti come Piero Manzoni, Lucio Fontana ed Emilio Scanavino. Comincia a esporre in mostre personali. Nel ‘65, nel ‘73 e nell’‘86 è invitato alla Quadriennale di Roma e nel ‘72 partecipa alla Biennale di Venezia per la grafica. Dagli anni ‘80 sperimenta un cromatismo iridescente per mezzo di accostamenti di linee colorate. Fino al 2004 è docente presso la “Scuola Politecnica di Design” di Milano. Sue opere si trovano in collezioni negli Stati Uniti (tra cui nella collezione d'arte contemporanea della New York University), in Francia, Germania, Svizzera e Italia, tra cui la Galleria d'Arte Moderna di Torino.
 
 
 
“I GIOVANI SOTTO IL FASCISMO.
Il progetto educativo di un dittatore”
 
c/o VILLA BERTELLI
via G. Mazzini 200
 
Fino al 5 Settembre 2021
 
Orario: Tutti i giorni 17.00-22.00
Ingresso libero
Obbligo di Green pass
 
La mostra è un rigoroso percorso storico e scientifico, egregiamente curato dal Prof. Roberto Chiarini, storico e scrittore, ordinario di Storia contemporanea e di Storia dei partiti alla Facoltà di Scienze Politiche all’Università Statale di Milano e dalla Prof.ssa Elena Pala, docente di Storia contemporanea alla facoltà di Scienze Internazionali e Istituzioni Europee dell’Università degli Studi di Milano, che ne hanno già gestito ideazione e allestimento lo scorso autunno a Palazzo Martinengo con il patrocinio e il contributo del Comune e della Provincia di Brescia e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lombardia. Grazie al valido e accurato lavoro svolto, il progetto è in grado di stimolare una riflessione critica su come il regime abbia riversato tutte le sue energie sulla generazione nata nel Ventennio, immergendola letteralmente in una realtà di simboli, riti, pratiche educative e ricreative, volte alla sottomissione e al modellamento della coscienza e con parole e documenti di straordinaria efficacia rivela un percorso inedito di un monumentale, quanto mirato piano educativo.
Un'area dell'esposizione è dedicata a documenti, fotografie e libri, interamente reperiti in Versilia, grazie alla disponibilità di un collezionista privato, e di oggettistica fornita alla Villa dalla Fondazione Vittorio Veneto e da altri privati cittadini.
 
 
 
“ALFREDO CATARSINI - ESPLORAZIONI”
 
c/o VILLA BERTELLI
via G. Mazzini 200
 
Fino al 5 Settmbre 2021

Orario: Tutti i giorni 17.00-22.00
Ingresso libero
Obbligo di Green pass
 
Curata dalla Presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, Elena Martinelli, con la collaborazione di Adolfo Lippi, Claudia Menichini e Andrea Pucci, la mostra nasce primariamente dalla volontà di celebrare due importanti momenti della lunga carriera dell’Artista: i 40 anni trascorsi da “Alfredo Catarsini dal 1927 a oggi”, la grande esposizione antologica che fu allestita negli spazi della Strozzina (Palazzo Strozzi) a Firenze dal 23 giugno al 12 luglio 1981, dove si poterono ammirare oltre 200 opere dell’artista viareggino, e i 30 anni passati dall’ultima grande mostra di opere di Catarsini, allestita nel 1991 negli spazi di Villa Paolina Bonaparte, a Viareggio.
Una selezione di 64 opere che vanno dal 1934 al 1982, divise in quattro sezioni: paesaggi (12 dipinti), figure, ritratti, autoritratti e disegni (26 opere), Riflessismo (12 opere del periodo 1940-1947) e Simbolismo meccanico (11 dipinti del periodo 1970-1990); questi ultimi due sono stili originali dell’artista. Inoltre vi sono alcuni documenti inediti provenienti dall’Archivio Storico della Fondazione.
La mostra di Villa Bertelli offre una valida chiave di interpretazione dell'arte di Catarsini attraverso l’accurata selezione di opere che, pur nella apparente diversità, hanno per comune denominatore il suo incessante bisogno di studiare, di aggiornarsi, di vivere il suo presente; in una parola, di "esplorare".
Oltre che dalla stessa Villa Bertelli, la mostra è patrocinata dal Comune di Forte dei Marmi, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dal Museo Ugo Guidi, dal Comune di Viareggio, dalla Fondazione Carnevale di Viareggio e dalla Banca di Credito cooperativo della Versilia, Lunigiana e Garfagnana.
 
 
 
MUSEO UGO GUIDI
 
 via M. Civitali 33
 
Nel 2005, il suo studio e la sua casa sono diventati Casa-Museo, inserita ufficialmente tra i musei della Regione Toscana. Con le oltre 600 opere presenti, il MUG è una testimonianza unica della feconda stagione culturale del secondo ‘900 a Forte dei Marmi.
Dal 2007 è sede di mostre d’arte contemporanea che, grazie all’Associazione amici del Museo Ugo Guidi Onlus, promuovono giovani e validi artisti nazionali ed internazionali.
Per ricordare la figura di Ugo Guidi e valorizzare gli artisti emergenti è stato indetto un Premio a suo nome che ha raggiunto la decima edizione e ha coinvolto le Accademie d’arte italiane e l’Accademia Maxi College di Mosca.
Gli spazi del MUG hanno ospitato più di 160 mostre, realizzate con importanti collaborazioni che hanno fatto conoscere il Museo anche fuori dai confini italiani.
La famiglia Guidi custodisce con affetto e dedizione la casa-museo e partecipa attivamente all’organizzazione di eventi volti a mantenere viva la memoria dell’artista.
Il Museo è visitabile su appuntamento.
Info: 348 3020538 - museougoguidi@gmail.com
 
“OLTRE LA VISIONE”- BRUNO SAMBENEDETTO
 
Dal 16 Agosto al 2 Settembre 2021 
 
c/o MUG: Ingresso su appuntamento al telefono 348-3020538 o museougoguidi@gmail.com. 
c/o IH Logos Hotel dalle 10 alle 23 tutti i giorni con ingresso libero.
Tutti i visitatori che accedono in museo, sia cittadini UE che extraeuropei; devono avere il Green Pass, chi non dispone del green pass dovrà avere una documentazione equivalente, o il risultato di un tampone di controllo Covid
 
Il Museo Ugo Guidi – MUG di Forte dei Marmi realizza il 165mo evento d'arte presentando l'esposizione dell’artista Bruno Sambenedetto dal titolo “Oltre la Visione”. Parte delle opere saranno esposte al Logos Hotel, via Mazzini 153, Forte dei Marmi che sarà visitato dopo l’inaugurazione.
UNA VISITA NELLE EMOZIONI DI BRUNO SAMBENEDETTO. C’è un’idea di fondo che pervade il percorso artistico di Bruno Sambenedetto e che si fa plastica in questa itineranza di mostre e di progetti, che tocca due luoghi del cuore ed uno della storia più profonda: la possibilità che l’arte sia innanzitutto uno straordinario strumento di condivisione delle emozioni, attesa l’estroiettazione delle emozioni che sulla tela e sulla pagina bianca si fanno attimo e frammento, anche e soprattutto quando i suddetti sono cesure di sofferenze e di dolore. Bruno Sambenedetto li trasforma in bellezza, attingendo alle sorelle siamesi della musica, della poesia, figlie di quella madre che chiamiamo vita, meraviglioso serbatoio di creatività. Massimo Pasqualone
 
L’Artista
Bruno Sambenedetto nasce a Roma nel 1954, dove rimane fino alla metà degli anni ‘70 partecipando al fermento culturale, musicale ed artistico della capitale, per poi trasferirsi in Abruzzo.
La sua arte è istintiva, essendo una dote innata, e si è cimentato nei vari settori dell’arte: dalla pittura alla grafica, dalla poesia alla musica.
I suoi quadri sono molto intensi e coinvolgenti emotivamente. Per Bruno dipingere un quadro è come aprire una finestra sul pensiero, una sorta di biografia dell’anima.
Ha partecipato a diversi concorsi internazionali di pittura ricevendo ottimi apprezzamenti di pubblico e critica. Molte delle sue opere fanno parte di prestigiose collezioni private.
 
 
 
DANIELE DELL’ANGELO CUSTODE
“IL SILENZIO DELLA MATERIA”
 
c/o Viale della Repubblica (davanti Palazzo La Datcha)
e Piazzetta Apuane (via Carducci 65)
 
Dal 6 Agosto al 15 Novembre 2021
 
Un percorso suggestivo di installazioni dello “scultore della luce”
 
Una serie di installazioni che si inseriscono armoniosamente nel paesaggio luminoso estivo di Forte dei Marmi e che attraverso i riflessi e la lucidità dei materiali generano giochi e sensazioni suggestive.
Patrocinata dal Comune di Forte dei Marmi, promossa dall’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco Graziella Polacci, la mostra, organizzata dall’Associazione Fortemente Noi con la supervisione artistica di Matteo Graniti, si svilupperà in due luoghi centrali del paese.
La mostra sarà visitabile fino al 15 novembre 2021, ed anche in questa occasione saranno raccolti fondi a sostegno delle donne vittime di violenze e di stalking, attraverso la distribuzione di mascherine personalizzate con offerta minima di 8 euro realizzate dalla Sartoria del Mare di Zonta Claudia.
Daniele Dell’Angelo Custode, esponente del transmanierismo contemporaneonato, scopre intorno agli anni ’80, la passione per la lavorazione dei metalli nel laboratorio artigianale del padre a Nardò (Lecce). Da lì iniziano collaborazioni importanti con professionisti del settore design, arredamento, architettura d’interni e arte urbana. Oltre 10 anni di studi e ricerche lo hanno portato a realizzare opere con i metalli molto apprezzate.
Un talento artistico puro e libero, quello di Dell’Angelo Custode, accompagnato da cura, impegno e dedizione, tanto che nel 2017 alcune sue opere vengono inserite nel Parco dell’Arte in occasione della XII edizione de “La leggerezza della scultura” mostra collettiva, organizzata annualmente a Cerrina Monferrato dall'Istituto Nazionale d'Arte Contemporanea, un luogo creato e collocato come uno scrigno forgiato appositamente per “contenere” scultura.
Daniele Dell’Angelo Custode è lo scultore della luce: le sue opere interagiscono con il fruitore sfruttando luminosità e ombre, riflessi e lucidità andando a stimolare la vista creando sensazioni e suggestioni che si ripercuotono in un ambiente circostante che si trasforma e prende esso stesso le forme che i veli lucidi degli acciai dello scultore restituiscono all’occhio rapito da questo giochi ricercati.
 
 
 
I MERCATI
 
 
MERCATO
DEL FORTE
 
TUTTI I MERCOLEDI'
 
Dalle 8.00 alle 13.30
Piazza Marconi
 
Abbigliamento e non solo, dalle marche all’ultima moda ai prodotti di qualità a basso costo. 
MERCATO
DEL FORTE
della DOMENICA
 
TUTTE LE DOMENICHE
stagionale
 
Dalle 8.00 alle 13.30 Piazza Marconi
 
A cura del Comune di Forte dei Marmi.
Il famoso Mercato del Forte raddoppia l’appuntamento! Da Pasqua all'ultima domenica di Ottobre.
Abbigliamento e non solo, dalle marche all’ultima moda ai prodotti di qualità a basso costo.
MERCATO DELL'ANTIQUARIATO
 
OGNI SECONDA DOMENICA DEL MESE E SABATO PRECEDENTE
 
Dalle 8.00 alle 20.00 
Piazza Dante
 
A cura del Comune di Forte dei Marmi.
Arredi e dipinti antichi, argenti, tappeti e tessuti, oggettistica, dipinti e sculture dal XVII al XX secolo oltre al vintage.
 
 
MERCATO
DI VITTORIA APUANA
 
TUTTI I VENERDI’
Stagionale
 
Dalle 8.00 alle 13.30 
Via G. Mazzini, loc. Vittoria Apuana
 
A cura del Comune di Forte dei Marmi.
Dal primo venerdì di Giugno all’ultimo di Ottobre, mercato settimanale di abbigliamento e non solo, nella frazione di Vittoria Apuana. A cura del Comune di Forte dei Marmi. 
MERCATO
ALIMENTARE
 
TUTTI I GIORNI
 
Mercato ortofrutticolo di Forte dei Marmi in Piazza Donatori di Organi. Fruit and vegetable Market in Piazza Donatori di Organi.
 
 
L'Ufficio Informazioni Turistiche Forte dei Marmi
non è responsabile per eventuali errori.